• 346 70 69 204
  • Sede operativa: Via Tiburtina 1231 - 00131 - Roma

Sede operativa: Via Tiburtina 1231 - 00131 - Roma Sede legale: Largo Mario Massai, 3 - 00159 - Roma

Valutazione comprensione lingua Italiana

La conoscenza della lingua italiana da parte dei lavoratori stranieri occupati va considerato elemento fondamentale per la comprensione delle regole di sicurezza e conseguentemente dei comportamenti sicuri e corretti da parte dei lavoratori.

Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, esplicita che i contenuti della informazione (articolo 36 comma 4) e della formazione (articolo 37 comma 13) devono essere comprensibili per i lavoratori e consentire loro l’acquisizione delle conoscenze e competenze necessarie in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

STUDIO TENTOLINI: HSE MANAGER offre la possibilità di effettuare un test di test per la verifica della comprensione e della conoscenza della lingua italiana basato sul progetto “Sicurezza e Integrazione sul lavoro degli immigrati” (Regione Veneto, Azienda USLL 22 DGR n. 590 del 13 marzo 2007).

“Promossi in classe” è un sotto progetto per la verifica della comprensione e della conoscenza della lingua italiana ed è costituito da un questionario con domande ordinate secondo una difficoltà progressiva. Il test è stato formulato facendo riferimento ai parametri individuati dal Common European Framework (quadro comune di riferimento per l’apprendimento delle lingue elaborato dal Consiglio Europeo), che individua sei livelli di competenza linguistica (elementare o base A1-A2, intermedio o autonomo B1-B2, avanzato o padronanza C1-C2).

Il progetto ha sperimentato un test utilizzabile in azienda per valutare la competenza linguistica dei lavoratori stranieri, al fine di conoscere i passi necessari nell’organizzazione della informazione e formazione dei lavoratori.

È stato predisposto un questionario con domande ordinate secondo una difficoltà progressiva. Il test è stato formulato facendo riferimento ai parametri individuati dal Common European Framework (quadro comune di riferimento per l’apprendimento delle lingue elaborato dal Consiglio Europeo), che individua sei livelli di competenza linguistica (elementare o base A1-A2, intermedio o autonomo B1-B2, avanzato o padronanza C1-C2).

La verifica della comprensione è effettuata attraverso esercizi di accoppiamento lingua immagine (prima parte), o con domande a scelta multipla (seconda, terza e quarta parte), organizzate su base 10/10. Questo consente un inquadramento del livello di comprensione del lavoratore in tre differenti categorie:

Verde: livello di comprensione che consente la partecipazione ai corsi di formazione sulla sicurezza e professionalizzanti;

Giallo: il livello di comprensione è sufficiente a comprendere l’informazione e la formazione erogata ma non permette una piena integrazione sociale e pertanto è necessario un rinforzo delle basi della lingua italiana.

Rosso: livello di comprensione insufficiente a garantire la comprensione dell’informazione, soprattutto scritta ed a considerare adeguata la formazione e la comunicazione negli ambienti di lavoro.

Il test può essere effettuato sia in formato cartaceo che in modalità digitale sulla nostra piattaforma. Per ulteriori informazioni contattateci chiamando il numero 06/99181123 o compilate il modulo di seguito.



© 2018-2019 HSE - HealthSafetyEnvironment
Follow by Email
LinkedIn
Share